FUSED ELEMENTS

con Nessun commento

FUSED ELEMENTS

Opere di Philip Melling

14/05/2015 - 04/06/2015
ARTWORKS

Nella sua produzione artistica in generale, e in entrambe le serie presenti in mostra, Philip Melling si concentra nella ricerca sui materiali, utilizzando principalmente il metallo, in particolare acciaio, bronzo e rame e sulle forme derivanti dalla natura. La serie Elements Collection nasce dallo studio degli elementi naturali, acqua, aria, fuoco, terra, e dai fenomeni ad essi collegati, in particolare quelli derivati dalla reazione e dai risultati dell’incontro delle forze stesse.
Qui lo scultore studia gli sviluppi dati dall’uso continuo e ripetitivo di barre metalliche, che egli accosta per esemplificare le forme del movimento e dalla combinazione degli elementi, sfociando in pura leggerezza.
Nella serie City of Angels, Melling utilizza invece delle strutture modulari bidimensionali, che unisce dando vita a realtà tridimensionali simili a città. Pur non essendo nelle sue intenzioni iniziali, la combinazione modulare delle opere di City of Angels ha sviluppato un’architettura riecheggiante una città; torri arrugginite e spazi claustrofobici ricordano nell’idea dell’artista Dite, la città dell’Inferno Dantesco, con le sue torri e mura arroventate dal fuoco e di colore rossastro. Le lastre, assemblate con uno specifico ordine, cercano di celare le inquietudini all’interno delle aree; il caos è imprigionato tra le mura.
La scultura è realizzata in tre sezioni, che possono essere separate e poste in differente ordine, permettendo così di creare moduli strutturali diversi. E’ lo spazio dunque – fisso, dinamico e ripetitivo – a diventare l’assoluto protagonista.

EXHIBITION VIEWS

mjo_4778mjo_4782mjo_4798